Saturday 24th October 2020,
IL DESTRO // Idee che ti mettono al tappeto

A testa alta

A testa alta

di Monica Nassisi – In un momento in cui lo sport nazionale sembra esser diventato il gettar fango su tutto e tutti, senza nessun discrimine, io mi sento profondamente orgogliosa del mio Partito, La Destra di Francesco Storace. Si  cerca di buttare tutto nel calderone della malapolitica!

Ci provano tanto i professionisti del mestiere, quanto qualche insignificante politicante da tastiera. Ma, poveri loro, non riusciranno nel loro obiettivo. Chi ha sbagliato, chi ha abusato, chi ha tradito coloro che aveva l’onore di rappresentare nelle Istituzioni deve pagare molto duramente. Ma devono pagare tutti i colpevoli.

Deve essere usato lo stesso metro di giudizio per tutti, a cominciare da chi sta al Governo ed ha un ministro indagato per frode fiscale. Ognuno paghi per ciò di cui è responsabile. Diversamente si cadrebbe nell’ingiustizia totale.

Il gruppo consiliare de La Destra alla Regione Lazio ha utilizzato ogni singolo euro a sua disposizione per il funzionamento dello stesso, per l’attività politica, per raggiungere ogni parte del territorio laziale al fine di far conoscere le iniziative e le attività politiche svolte in Consiglio e nelle Commissioni.

Chi fa politica sa bene che quei soldi non sono che una minima parte di quanto è stato necessario tirar fuori (dalle tasche personali) per tenere in piedi un partito. Certo, questo non può saperlo, o fa finta di non saperlo, chi pensa che l’attività politica sia smanettare dietro ad un pc.

Per Francesco Storace e Roberto Buonasorte  niente ostriche e champagne, niente SUV, niente coca e trans, niente tangenti, nessun lusso, ma solo tanto lavoro e tanti sacrifici.

Grazie a Dio la buona politica ancora c’è! Di questo non c’è che essere orgogliosi. Ed io lo sono.

Noi possiamo camminare a testa alta.

Noi si che  ancora “possiamo  guardarTi negli occhi”.

Like this Article? Share it!

About The Author

Leave A Response

You must be logged in to post a comment.